Archivi categoria: Racconto

Fantasmata ’13 (Continuazione de La fine dell’anno)

(…) La fine dei giochi. L’ultimo esame, un incontro in aeroporto, il sigillo a una nuova amicizia. -È tardi, quando viene? -Va bene, è tutto a posto: mi fai queste ultime correzioni e ci vediamo a settembre. Una corsa all’aeroporto e … Continua a leggere

Pubblicato in Racconto | 4 commenti

La fine dell’anno…

Avanti e indietro, avanti e indietro, avanti e indietro. Il passo cadenzato di quel dondolio, piacevolmente marcato dal cigolio delle molle e degli ingranaggi non oliati da anni; il vento che sussurrava tra le fronde, scompigliandole come “capei d’oro a l’aura sparsi”. … Continua a leggere

Pubblicato in Racconto | 4 commenti

Senza pensare

“Non puoi tornare come eri prima. Prima di tutta questa storia. Sei diversa, sei cambiata, sei cresciuta. Sei con un piede dentro e uno fuori, la tua vita è cambiata: è normale la tua confusione.” Continuava a riandare al suono di … Continua a leggere

Pubblicato in Racconto | 7 commenti